Novità: Auto Km Zero e Aziendali

Volkswagen Golf TDI 115 CV 2022 Test Drive: ottima scelta

Volkswagen Golf TDI 115 CV 2022 Test Drive: ottima scelta

 

Si scrive “Golf” e si pronuncia “successo”. Almeno questo è ciò che si può vedere nel tempo necessario per attraversare tutte le sue generazioni. Hanno quasi 50 anni di storia. È una delle auto compatte con i dati di vendita più alti e la scelta preferita come auto compatta. Oggi proviamo la Volkswagen Golf TDI 115 CV in uno dei suoi livelli di allestimento più semplici.

Sin dalla sua introduzione nel 1974, alcuni sostengono che i termini “Golf” e “Volkswagen” siano due membri diversi della stessa famiglia. Agli esordi, era una di quelle auto che rispondevano alle esigenze di un pubblico giovane alla ricerca di un mezzo di trasporto economico, affidabile e, soprattutto, pratico – un’idea che si è inevitabilmente evoluta nel corso degli anni.

Prueba Volkswagen Golf 2.0 TDI 115 CV Life 2022 20 | Dealer On Fire

Dagli anni ’70, tutte le altre compatte hanno dovuto competere con otto generazioni di Golf. Ancora una volta, il nuovo modello offre un’ampia gamma di motorizzazioni e allestimenti per tutti i gusti. Esistono versioni tanto razionali quanto emozionali, con finiture che superano persino quelle di alcune compatte premium e una notevole versatilità.

L’unico “ma” è il prezzo. È superiore alla media, ma gli oltre 45 anni di esperienza sul mercato tornano con prepotenza nella nuova Mk8. È in competizione con modelli del segmento C come KIA Ceed, Peugeot 308, Hyundai i30, Ford Focus, Toyota Corolla, Renault Mégane, SEAT Leon, Classe A, Serie 1 e Audi A3.

Linea

Dalla prima Golf, 45 anni fa, la Golf è sempre stata un’auto che ha unito un’elevata versatilità quotidiana a un design chiaro e preciso. La nuova Golf prosegue questa tendenza e il suo design esterno ricorda quello della MK7. Tuttavia, è stata resa ancora più spigolosa e muscolosa e presenta nuove caratteristiche rispetto al design attuale del marchio.

Nella parte anteriore, spicca l’orizzontalità delle linee. Gli accenti cromati sono completati dalle prese d’aria superiori e inferiori. La presa d’aria superiore è dominata dal grande logo. Alle estremità è affiancato dai fari a matrice di LED IQ.Light opzionali (sono disponibili tre fari) con indicatori di direzione dinamici.

Prueba Volkswagen Golf 2.0 TDI 115 CV Life 2022 10 | Dealer On Fire

Queste sono dotate della caratteristica luce diurna a LED di serie che rende il modello così attraente. I fari IQ.LIGHT includono Matrix LED con luci diurne a LED. Aggiungono il Dynamic Light Assist con luce di curva dinamica, gruppi ottici posteriori a LED e indicatori di direzione dinamici anteriori e posteriori.

La presa d’aria inferiore è integrata nel paraurti tra i due listelli laterali. Da non dimenticare il caratteristico cofano a V che culmina in un generoso finestrino anteriore. Dal punto di vista dimensionale, la nuova Golf MK8 è leggermente più lunga, più stretta e più bassa.

Prueba Volkswagen Golf 2.0 TDI 115 CV Life 2022 15 | Dealer On Fire

È lunga 4,28 metri, larga 1,79 metri e alta 1,46 metri. Il passo misura 2.636 mm e le carreggiate anteriore e posteriore misurano rispettivamente 1.549 e 1.520 mm. Il coefficiente aerodinamico è di 0,28. La vista laterale è dominata da un’ampia superficie vetrata – con finestrini posteriori oscurati – che garantisce una buona visibilità.

L’area della porta è pulita. Le porte sono di dimensioni ragionevoli per garantire un buon accesso all’interno. Inoltre, il grado di apertura è eccellente. L’elemento di design che contraddistingue la Golf è l’inconfondibile montante C. Dinamizza la carrozzeria nella parte anteriore, la densifica in quella posteriore e porta nel presente la grafica iconica della Golf originale.

Prueba Volkswagen Golf 2.0 TDI 115 CV Life 2022 16 | Dealer On Fire

Gli specchietti retrovisori integrano gli indicatori di direzione e, a richiesta, sono ripiegabili elettricamente. I passaruota sono riempiti da cerchi in lega da 17 pollici opzionali. Sono equipaggiati con pneumatici Bridgestone Turanza T005 in 225/45 R17 91W su entrambi gli assi.

Sono disponibili nove colori di carrozzeria esterni. Esistono tonalità classiche e una varietà di finiture: uniformi, perlate o metallizzate. In questo caso abbiamo il Reflex Silver metallizzato. Vista dall’alto, presenta un’antenna a pinna di squalo e può essere montato un tetto apribile in vetro opzionale.

Prueba Volkswagen Golf 2.0 TDI 115 CV Life 2022 29 | Dealer On Fire

Nella parte posteriore, l’orizzontalità è ancora una volta presente. Ha un generoso portellone posteriore che divide in due parti le bellissime luci a LED. Lo spoiler superiore con la terza luce dei freni, il logo in posizione centrale sotto il quale si nasconde la telecamera di retromarcia e il diffusore posteriore con scarichi cromati simulati sono particolarmente accattivanti.

Disegno Interno

La nuova Golf ha interni molto più moderni. È dotato di una moltitudine di strumenti digitali che costituiscono un vero e proprio “Digital Cockpit”. Particolarmente degni di nota sono il nuovo volante multifunzione, il quadro strumenti da 10,25 pollici e il sistema di infotainment con touchscreen da 8,25 pollici e connessione online di serie.

È vero che tanta digitalizzazione richiede una certa dose di abitudine. Tuttavia, Volkswagen ha fatto un buon lavoro creando un pacchetto molto intuitivo. D’altra parte, come per i suoi predecessori, la sensazione di qualità rimane alta. Nonostante sia l’allestimento più semplice, tutto è ben rifinito e i materiali sono di qualità.

Prueba Volkswagen Golf 2.0 TDI 115 CV Life 2022 33 | Dealer On Fire

Le funzioni di illuminazione e visibilità sono ora controllate da una tastiera. Anche la nuova consolle è stata digitalizzata e tutto è sensibile al tocco.

La qualità a bordo è notevole e si nota in quasi tutti gli elementi e le ambientazioni. Ci sono superfici morbide nelle aree superiori e plastiche rigide in quelle inferiori. D’altra parte, l’abbondante uso di superfici in nero lucido sporco e sensibile è un punto negativo. Anche il fatto che la vernice esterna sia visibile sul telaio interno della porta non convince.

Si nota che le linee orizzontali che il marchio ha voluto creare all’esterno sono ancora una volta presenti nell’abitacolo. Il cruscotto, ora molto meno privo di pulsanti, ne è un chiaro esempio. Sulla plancia è presente un’elegante modanatura all’altezza delle bocchette di ventilazione. L’obiettivo è quello di separare il cruscotto in due parti.

Prueba Volkswagen Golf 2.0 TDI 115 CV Life 2022 40 | Dealer On Fire

L’attrezzatura è migliore e di qualità superiore e le nuove caratteristiche sono chiaramente percepibili. Anche la base dei vani portaoggetti è rivestita.

Quasi tutte le funzioni sono affidate al nuovo touchscreen a colori con sensori di prossimità e controllo gestuale. Sono state tralasciate le funzioni essenziali del doppio climatizzatore (trizona opzionale) e le impostazioni del volume del sistema multimediale. Vengono lasciate insieme ad altre funzioni di base raggruppate intorno al pulsante “avviso”.

Sono presenti due sistemi di infotainment, entrambi della famiglia MIB3 di Volkswagen. Sono dotati di connettività per Android Auto e Apple CarPlay (wireless). Quello semplice ha un touchscreen da 8,25 pollici e una manopola rotante su ciascun lato. Il Discover Pro ha un touchscreen da 10 pollici e una superficie tattile sottostante. È quello che vediamo qui.

Prueba Volkswagen Golf 2.0 TDI 115 CV Life 2022 46 | Dealer On Fire

Il controllo vocale è una novità per la Golf, ma non funziona molto bene.

Anche se ci vuole un po’ di tempo per abituarsi, il nuovo MIB3 è un sistema di alta qualità. Ci permette di configurare, smanettare e godere di tutti i sistemi di cui il modello è dotato, sia come optional che come standard. Non solo è più intuitivo, ma anche la grafica, la sensibilità e la fluidità sono state notevolmente migliorate.

Proseguendo lungo il tunnel della trasmissione, si trovano due prese USB-C e un vano portaoggetti. Qui si trova la ricarica wireless opzionale per lo smartphone. Seguono il pulsante di avviamento, la leva del cambio (o il nuovo selettore di marcia sul DSG), il freno a mano elettrico, l’Auto Hold e un vano portaoggetti per i piccoli oggetti.

Prueba Volkswagen Golf 2.0 TDI 115 CV Life 2022 36 | Dealer On Fire

I portabicchieri e la presa da 12 V sono posizionati più indietro. A questi manca una tenda che li copra. La console centrale culmina in un bracciolo scorrevole e regolabile in altezza. All’interno si trova un vano portaoggetti di medie dimensioni. Su entrambi i lati si trovano due comodi sedili di dimensioni generose con un comodo cuscino per i lunghi viaggi.

I sedili ergoComfort opzionali offrono ancora più funzionalità. Sono dotati di regolazione elettrica, memoria, massaggio e riscaldamento. È inoltre possibile variare l’altezza e il supporto lombare. Trovare la giusta postura è facile grazie alle molteplici regolazioni. C’è anche la possibilità di regolare l’altezza della cintura di sicurezza, cosa che sta diventando sempre meno comune.

Prueba Volkswagen Golf 2.0 TDI 115 CV Life 2022 41 | Dealer On Fire

Come novità assoluta, la Golf può essere dotata di un Head-Up Display.

Una volta seduti, le mani si appoggiano su un volante a tre razze ergonomico, liscio e funzionale. Da qui possiamo regolare decine di sistemi grazie ai pulsanti integrati. Dietro il volante si trova un nuovo quadro strumenti digitale personalizzabile. Lo schermo è da 10,25 pollici (più piccolo di quello della MK7).

La mostra è ricca di informazioni. Tuttavia, non è più grande di quello del suo predecessore. Anche la grafica, il livello di personalizzazione o le transizioni tra i display non sono stati migliorati in modo significativo. Tuttavia, sono altrettanto buoni come prima. Esistono due sistemi, quello di base e il più potente Innovision Cockpit.

Prueba Volkswagen Golf 2.0 TDI 115 CV Life 2022 62 | Dealer On Fire

In termini di abitabilità, l’accesso a tutti i posti a sedere è confortevole. L’angolo di apertura delle porte è nella media del segmento. Lo spazio per le gambe è buono per le dimensioni del modello. Lo spazio per la testa è particolarmente buono, anche per persone di altezza notevole, oltre 1,85 metri.

Il sedile centrale è comodo, ma presenta i soliti limiti. Si tratta del tunnel della trasmissione, delle prese d’aria posteriori e dell’imbottitura leggermente più dura dovuta al bracciolo centrale. Mi piace il fatto che ci sia un portello per accedere al bagagliaio. Questo ci permette di caricare oggetti lunghi o di accedere ai bagagli.

Prueba Volkswagen Golf 2.0 TDI 115 CV Life 2022 65 | Dealer On Fire

Sul lato posteriore dei sedili anteriori si trovano i classici portariviste e due piccole tasche per telefoni cellulari o piccoli oggetti.

La Golf 8 ha un bagagliaio da 380 litri. È lo stesso della Serie 1 e della A3. Se si abbattono i sedili – 60:40 – il volume sale a 1.237 litri. Si distingue per la sua modularità. Offre forme molto regolari, illuminazione, ganci e un pavimento regolabile a due altezze. È possibile montare una ruota di emergenza. Il bordo di carico si trova a 650 mm dal suolo.

Motorizzazione Volkswagen Golf TDI 115 CV

Per la prima volta, sulla Golf saranno utilizzate otto diverse versioni di motorizzazione. La gamma comprende opzioni a benzina, diesel, ibride leggere e ibride plug-in. Tutti i motori a benzina e diesel sono a iniezione diretta e turbocompressi. Inoltre, è stato sviluppato un cambio manuale a sei rapporti completamente nuovo ed efficiente.

Queste sono tutte combinazioni possibili:

Versión Cv Cambio Trazione
BENZINA
1.0 TSI 110 CV 6MT Anteriore
1.0 eTSI 110 CV DSG7 Anteriore
1.5 TSI 131 CV 6MT Anteriore
1.5 eTSI 131 CV DSG7 Anteriore
1.5 TSI 150 CV 6MT Anteriore
1.5 eTSI 150 CV DSG7 Anteriore
GTI 245 CV 6MT / DSG7 Anteriore
GTI Clubsport 300 CV DSG7 Anteriore
R 320 CV DSG7 4WD
DIÉSEL
2.0 TDI 116 CV 6MT / DSG7 Anteriore
2.0 TDI 150 CV DSG7 Anteriore/4WD
IBRIDO PLUG-IN
eHybrid 204 CV DSG6 Anteriore
GTE 245 CV DSG6 Anteriore

Prueba Volkswagen Golf 2.0 TDI 115 CV Life 2022 66 | Dealer On Fire

Para la prueba he optado por el 2.0 TDI de acceso. Se trata de un bloque fabricado en hierro y aluminio con un desplazamiento de 1.968 cm³. Equipa dos árboles de levas en la culata, inyección directa por conducto común, turbo, geometría variable e intercooler. Entrega 116 CV (85 kW) entre 2.250 y 4.400 rpm; así como un par motor de 300 Nm entre 1.600 y 2.500 rpm.

Como veis, son cifras modestas que se entregan en un rango bastante limitado. Pese a ello, resultan suficientes para moverse con agilidad dentro y fuera de la ciudad. Eso sí, en ciertas circunstancias requieren que juguemos constantemente con el cambio para tener un buen empuje. Es el caso de los adelantamientos rápidos o los puertos de montaña.

Prueba Volkswagen Golf 2.0 TDI 115 CV Life 2022 67 | Dealer On Fire

A 120 km/h in sesta marcia, il motore raggiunge i 2.000 giri/min, a quel punto entra in funzione il turbo. Di conseguenza, è facile mantenere la velocità di crociera, anche sotto carico. Per la maggior parte degli utenti, le cifre di questa versione saranno più che sufficienti per un uso razionale e polivalente del veicolo.

Per darvi un’idea, è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 10,2 secondi. Riprende da 80 a 120 km/h in 6,4 secondi (in quarta marcia) e raggiunge una velocità massima di 202 km/h. Personalmente, ritengo che questo motore sia altamente consigliabile se non si ha bisogno di elevate dosi di potenza, se si guida con disinvoltura e se si desidera un eccellente risparmio di carburante.

Prueba Volkswagen Golf 2.0 TDI 115 CV Life 2022 61 | Dealer On Fire

In sostanza, questa Golf offre un ottimo equilibrio tra prestazioni e consumi. Inoltre, il selettore della modalità di guida consente di scegliere tra quattro opzioni. Questi modificano vari parametri del veicolo. Queste includono la risposta dell’acceleratore, la rigidità delle sospensioni e dello sterzo… Ci sono le modalità Normal, Sport, Eco e individuale.

Come ho detto, ciò che vi piacerà di più sono i dati sul consumo di carburante. Volkswagen ha un consumo combinato di 4,2 l/100 km WLTP. Nella guida reale è facile ottenere circa 4,5 litri in autostrada e 6,5 litri in città. La media dopo oltre 1.000 km percorsi in tutti gli scenari è stata di 5,3 l/100 km. Il serbatoio del carburante è di 50 litri (12 litri di AdBlue).

Prueba Volkswagen Golf 2.0 TDI 115 CV Life 2022 43 | Dealer On Fire

Mi è piaciuta anche la sensazione del cambio manuale a sei marce. La sensazione della leva e del pedale è giusta, né troppo morbida né troppo dura. Inoltre, vanta cambi equilibrati, corse ai medi regimi e una guida precisa delle marce. Infine, i rapporti di trasmissione rendono la meccanica piuttosto elastica.

Versione 2.0 TDI Life – 4 cilindros en línea
Cilindrata 1.968 cm³
Potenza 116 CV (85 kW) @ 2.750 – 4.250 rpm
Coppia 300 Nm @ 1.600 – 2.500 rpm
Peso 1.384 kg
Dimensioni Lung/Largh/H mm 4.284 / 1.789 / 1.456 mm
Volume del bagagliaio 380 (1.237) litri
Accelerazione 0 a 100 km/h 10,2 sec
Recupero80 a 120 km/h 6,4 sec (in 4ª)
Velocità Massima 202 km/h
Consumo omologato 4,2 /5,9 – 4,1 – 3,5 – 4,2 l/100 km (Comb. / vel. baja – media – alta – muy alta)
Emissioni CO2 / km 110 g/km de CO₂ (Euro 6)
Prezzo 32.965 euro

Comportamento Volkswagen Golf TDI 115 CV

Parlare della Volkswagen Golf significa sempre parlare di equilibrio. Si tratta di un prodotto praticamente completo in termini di prestazioni che, in questa edizione, rimangono in linea con il suo predecessore. La verità è che nella vita quotidiana è difficile apprezzare il miglioramento dell’insieme. Si nota di più nei lunghi viaggi, in quanto è notevolmente migliorata in termini di comfort e qualità di guida.

La Golf non vende così tante unità solo perché è un’auto bella, quasi premium, ma perché è in grado di combinare comfort e prestazioni dinamiche. Questo lo rende uno dei modelli più versatili del segmento. Non spicca in nessuna area, ma è in grado di soddisfare tutte le esigenze. Dà l’impressione di essere un prodotto di qualità, con un pacchetto solido.

Prueba Volkswagen Golf 2.0 TDI 115 CV Life 2022 11 | Dealer On Fire

In città, la visibilità è buona a tutte le angolazioni, poiché la superficie vetrata è generosa. Dispone inoltre di una telecamera per la retromarcia e di sensori di parcheggio per facilitare le manovre. In ogni caso, non si tratta di un’auto le cui dimensioni lo richiedono. Il suo raggio di rotazione tra le pareti rimane di 10,9 metri.

A mio modesto parere, lo sterzo manca un po’ di rigidità ed è troppo assistito.

In curva, risponde con precisione e con variazioni rapide e naturali del rollio della scocca. Gli ingegneri hanno raggiunto un ottimo equilibrio tra la sensibilità dello sterzo e la messa a punto delle sospensioni. La messa a punto la rende più agile di molte rivali e il rollio della carrozzeria è minimo.

Prueba Volkswagen Golf 2.0 TDI 115 CV Life 2022 32 | Dealer On Fire

Le reazioni sono fluide e sicure e garantiscono un certo divertimento. È apprezzato quando cerchiamo il solletico dell’auto. In ogni caso, il punto in cui l’intero pacchetto mi convince di più è l’autostrada. La qualità di guida, l’isolamento dell’abitacolo e il grande senso di equilibrio fanno sentire davvero a proprio agio e sicuri al volante della Golf.

I freni sono dotati di dischi ventilati sull’asse anteriore e di dischi pieni al posteriore.

Come compatta, lo sterzo, il telaio e le sospensioni – montante McPherson anteriore e parallelogramma – costituiscono un ottimo pacchetto. Uno dei migliori del segmento, direi, soprattutto se dotato di DCC. Le sospensioni adattive reagiscono continuamente alla strada e alla situazione di guida. Tiene conto dei processi di sterzata, frenata e accelerazione.

Prueba Volkswagen Golf 2.0 TDI 115 CV Life 2022 22 | Dealer On Fire

In termini di assistenza alla guida e sicurezza, c’è il nuovo “Travel Assist”. Consente la guida assistita fino a 210 km/h. Include anche il cruise control adattivo, il sistema di mantenimento della corsia, il sistema di assistenza alle collisioni in avanti con rilevamento ed evitamento di veicoli e pedoni, l’avviso di traffico trasversale posteriore e l’assistenza al parcheggio, tra gli altri.

Il funzionamento del sistema di assistenza al mantenimento della corsia è un po’ più scattoso rispetto, ad esempio, all’Audi A3 Sportback.

La nuova Volkswagen Golf è inoltre dotata di Car2X, un sistema che rende il modello la prima Volkswagen in Europa a scambiare informazioni rilevanti per il traffico con altri veicoli (non necessariamente VW) e con le infrastrutture del traffico in un ambiente locale fino a 800 metri. Questo scambio di informazioni avviene in millisecondi.

Prueba Volkswagen Golf 2.0 TDI 115 CV Life 2022 54 | Dealer On Fire

Equipaggiamento e prezzo

Volkswagen ha riconfigurato la gamma dei livelli di allestimento. Ora abbiamo la linea Life e la linea R. A partire dal modello base, le dotazioni di sicurezza comprendono fari a LED, avviso di superamento della corsia, frenata automatica in città, avviso di pre-collisione, rilevamento di pedoni e stanchezza, blocco elettronico del differenziale XDS, cruise control adattivo con limitatore, freno a mano elettrico e assistenza alla partenza in salita.

Di serie anche il climatizzatore automatico monozona, il volante multifunzione, la strumentazione digitale configurabile, i quattro alzacristalli elettrici, l’avviamento a pulsante, l’accensione automatica delle luci, il sensore pioggia, il bracciolo centrale anteriore, i cerchi in lega da 16 pollici e l’illuminazione ambientale esterna con proiezione del logo sul pavimento.

Prueba Volkswagen Golf 2.0 TDI 115 CV Life 2022 30 | Dealer On Fire

Altre caratteristiche includono la ricarica induttiva dello smartphone, l’integrazione wireless dell’iPhone, l’illuminazione interna ambientale a 10 colori, il bracciolo centrale anteriore, il ParkPilot, il climatizzatore a tre zone e l’attivazione automatica delle luci in autostrada e in città.

Il sistema multimediale ha uno schermo touchscreen da 8 pollici, Bluetooth, diverse prese USB (anche nei sedili posteriori), Android Auto, Apple CarPlay, App Connect, comandi al volante, sei altoparlanti, sistema di chiamata d’emergenza eCall… Il navigatore è opzionale.

Prueba Volkswagen Golf 2.0 TDI 115 CV Life 2022 53 | Dealer On Fire

Oltre a un design esterno specifico, la R-Line si distingue per la sua gamma di equipaggiamenti. La vettura enfatizza la sportività con caratteristiche quali i sedili sportivi in pelle, il volante sportivo con comandi a sfioramento, il Park Assist, lo SmartBeam, i fari a LED con luci di svolta e le sospensioni sportive, tra le altre cose.

L’equipaggiamento di serie comprende anche cerchi in lega da 17 pollici, climatizzatore automatico a tre zone, cruise control adattivo, strumentazione digitale configurabile, quattro alzacristalli elettrici, specchietti retrovisori elettrici, sensore pioggia, avviso di superamento della corsia, avviso di stanchezza, accesso senza chiave, avviamento a pulsante, navigazione, ecc.

Prueba Volkswagen Golf 2.0 TDI 115 CV Life 2022 37 | Dealer On Fire

D’altro canto, Volkswagen continuerà a lavorare su quello che è stato definito “retrofitting”, in quanto la Golf sarà dotata di equipaggiamenti standard in molti livelli di allestimento, le cui funzionalità potranno essere ampliate in futuro su richiesta del cliente e a pagamento. Questa operazione sarà nota come “We Upgrade” e potete trovare maggiori informazioni a questo link.

In Spagna, i prezzi consigliati per la gamma Volkswagen Golf 2022 senza sconti o promozioni partono da 32.005 euro per la Golf 1.0 TSI da 110 CV. Il modello in prova, una Volkswagen Golf 2.0 TDI da 115 CV con cambio manuale a sei rapporti, ha un prezzo di partenza di 32.965 euro senza sconti e promozioni.

Rapporto Qualità – Prezzo : 7.8

 

L’ottava generazione della Volkswagen Golf arriva sul mercato con un equipaggiamento e una tecnologia molto migliorati, anche se è vero che gli esterni hanno un design abbastanza coerente. È disponibile solo con carrozzeria a cinque porte e con motori diesel, benzina, mild hybrid e PHEV. Il suo prezzo è leggermente superiore a quello dei prodotti generalisti, senza però raggiungere il segmento premium.

Top

  • Combina un grande comfort con un certo dinamismo, senza essere sportiva. Una delle opzioni più equilibrate del segmento.
  • Qualità di guida eccezionale. Buona insonorizzazione della cabina e della meccanica.
  • Ottimo rapporto prestazioni/consumi.
  • Alta qualità a bordo e buoni allestimenti, anche se il nero lucido è troppo usato.
  • Dotazione di serie abbondante.
  • Infotainment, ausili alla guida e dispositivi di sicurezza altamente tecnologici.

Da Migliorare

  • Alcuni dettagli della cabina sono stati trascurati, come i contorni delle finestre.
  • Le prestazioni sono carenti se si cerca la sportività.
  • Il sistema di controllo vocale è in ritardo rispetto ai concorrenti in termini di fluidità e flessibilità, nonostante sia completamente nuovo.
  • Per essere un’auto completamente digitale, non c’è molta evoluzione nel quadro strumenti.
  • Il sistema di mantenimento della corsia è un po’ scattoso.
  • Lo sterzo è complessivamente buono, ma se siete dei puristi lo troverete troppo artificiale e troppo assistito.

link Fonte

Le Offerte Auto Km Zero e Aziendali

Audi Q3
14
Audi Q3
Q3 35 TDI S tronic S line edition
Arezzo - Gp Motors
€49.900,00
2021
19.856 Km
Diesel
Automatico
Arezzo
Jeep Compass
14
Jeep Compass
Compass 1.6 Multijet II 2WD Limited
Arezzo - Gp Motors
€33.900,00
2021
16.880 Km
Diesel
Manuale
Arezzo
Mercedes-Benz Classe B
14
Mercedes-Benz Classe B
B 180 d Automatic Sport
Arezzo - Gp Motors
€32.900,00
2021
24.233 Km
Diesel
Automatico
Arezzo
Honda HR-V 3ª serie
5
Honda HR-V 3ª serie
Honda HR-V 3ª serie 1.5 Hev eCVT Advance Style
Caserta - D.Car Motors
€31.700,00
2022
9.900 Km
Elettrico
Automatico
Caserta
FIAT Tipo
7
FIAT Tipo
Potenza - Caldararo
€17.900,00
0
0 Km
Manuale
Potenza
Mahindra KUV100
1
Mahindra KUV100
Arezzo - Gp Motors
€15.645,00
0 Km
Benzina
Manuale
Arezzo

Offerte della Settimana​

DS 7 Banner Dealeronfire_risultato

DS 7

Da € 39.250

Audi Q4 e-tron Banner Dealeronfire_risultato

Audi Q4 e-tron

Da € 49.050

BMW Serie 2 Active Tourer Banner Dealeronfire_risultato

BMW Serie 2 Active Tourer

Da € 36.481

Dealer On Fire è entrata a far parte della famiglia Google News. Seguici

0 0 Voti
Voto Articolo
Subscribe
Notify of
guest
Anche Soprannome
Per verifica che non sia uno spammer
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Dealer On Fire – Promozioni Auto Nuove

Copyright © 2022 |  4 Plan s.r.l. | P.Iva: 03490600545
Managed by 4Plan Automotive Web Agency

Dealer On Fire si impegna ad aggiornare con tempestività dati e contenuti del sito. Tuttavia Dealer On Fire e, in capo 4 Plan s.r.l., non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali errori e/o omissioni, danni diretti e indiretti derivanti dall’utilizzo di questa piattaforma web

Ricerche Veloci
0
Mi piacerebbe avere le tue opinioni, per favore lascia un commento.x
()
x