Citroen e-C4 OPINIONI

Nuovo Citroën ë-C4 un veicolo elettrico silenzioso.

Opinione Dealer On Fire
Il nostro Voto:
4.5/5

Riassunto Generale

La Citroën ë-C4 è la versione 100% elettrica dell’ultima generazione della Citroën C4, disponibile dalla fine del 2020. Uno dei suoi punti di forza sta nel suo design, sia all’interno che all’esterno, che non è diverso dal resto della gamma C4 con motori a combustione interna.

Manca quindi di sfumature futuristiche e offre uno stile da auto normale, che non è il caso di rivali come la VW ID.3, per esempio. È un’auto elettrica che combina una buona abitabilità con un grande comfort di guida, che si aggiunge ai vantaggi di avere l’etichetta DGT zero nel nostro paese.

La Citroën ë-C4 è lunga 4,36 metri. È costruito sulla stessa piattaforma modulare utilizzata da auto come la Peugeot e-2008 e Peugeot e-208, o la Opel Mokka-e e Opel Corsa-e, quindi condivide con loro tutta la tecnologia del suo sistema elettrico. È disponibile con un solo motore da 136 CV e una batteria da 50 kWh, con la quale Citroën dichiara un’autonomia massima di 350 km.

A differenza delle auto rivali di altre marche al di fuori dell’orbita Stellantis, la Citroën ë-C4 ha solo una singola combinazione di batteria e potenza, e non c’è la possibilità di trovare versioni più economiche o versioni con più o meno autonomia. Questo gli dà un buon prezzo di partenza.

Se cercate un’alternativa più economica tra i suoi rivali, la troverete solo nella Hyundai Kona elettrica, anch’essa con 136 CV ma con una batteria da 39,2 kWh che le dà 305 chilometri di autonomia secondo i dati ufficiali.

Listino a Partire da € 26.550

Ricevi il preventivo gratuito sulla Nuova Citroen e-C4

Configura il modello a tuo piacimento
Scegli la tua Offerta
Ricevi il Preventivo Gratuito

Vuoi ricevere la migliore offerta su Citroen e-C4?

Su Dealer On Fire puoi ricevere le migliori offerte dalle concessionarie ufficiali

Citroen e-C4 Dimensioni e Bagagliaio

Lunghezza 430 cm
Larghezza 180 cm
Altezza 152,5 cm
Capacità Bagagliaio 380/1.250 l.
Capacità Serbatoio

Bagagliaio

Non ci sono cambiamenti rispetto al resto della famiglia Citroën C4. Mantiene i suoi 380 litri, che possono essere aumentati a 1.250 litri se gli schienali sono ripiegati.

La batteria non influisce sulla capacità del bagagliaio; ha molto spazio per le sue dimensioni. Sotto il pavimento del bagagliaio c’è un comodo scomparto per i cavi necessari, così come i triangoli di emergenza.

Un kit di riparazione delle forature è montato al posto di una ruota di scorta, che è comune tra i rivali. Puoi scoprire di più sulle dimensioni e il bagagliaio nella nostra guida alle dimensioni della Citroen ë-C4.

 

Multimedia

Citroen e-C4 ha un’integrazione completa del telefono cellulare (supporta Apple CarPlay e Android Auto).

Offre anche l’applicazione MyCitroën per la gestione e il controllo della batteria per telefoni e tablet; la gestione della ricarica può essere fatta a distanza da un dispositivo mobile, dal quale si ha anche accesso a tutti i punti di ricarica disponibili e compatibili, così come la gestione dei pagamenti.

Come opzione, il Citroen ë-C4 può essere dotato di ricarica wireless per i telefoni. L’unità testata era dotata di un grande touchscreen centrale da 10 pollici, con un buon tocco e una buona risposta.

Vuoi ricevere la migliore offerta su Citroen e-C4?

Su Dealer On Fire puoi ricevere le migliori offerte dalle concessionarie ufficiali

Citroen e-C4 Motore e Allestimenti

Motore

La Citroën ë-C4 è dotata di un solo motore anteriore da 100 kW sotto il cofano, quindi è a trazione anteriore, a differenza della VW ID.3, che è a trazione posteriore. Equivale a 136 CV, la stessa potenza della maggior parte dei suoi rivali nelle versioni meno potenti. Non ha un’erogazione di potenza esplosiva ed è forse l’auto elettrica che accelera più dolcemente tra i suoi rivali di potenza e peso simili.

D’altra parte, offre un buon consumo medio di carburante, che può facilmente scendere sotto i 16 kWh/100 km che Citroën ha dichiarato se non si abusa dell’acceleratore. Ha tre modalità di guida, che influenzano sia l’erogazione di potenza che il consumo di energia e agiscono sul motore e sul sistema di controllo del clima.

Si chiamano Eco, Normal e Sport, e mentre non c’è una differenza schiacciante tra loro, sono vicini nella loro definizione.

Il selettore di marcia è sulla console centrale e ha tre posizioni: D, P e N. Con D si ha solo bisogno di frenare o accelerare per camminare, P è per quando si ferma la macchina e N è equivalente al neutro. Inoltre, c’è un pulsante B, che viene utilizzato per rigenerare più energia quando si smette di accelerare, e fornisce un effetto di freno motore.

Non è all’altezza del funzionamento del pedale elettronico reso popolare dalla BMW i3 e dai suoi rivali di Kia e Hyundai, quindi la ë-C4 deve sempre essere guidata usando il pedale del freno per fermare la macchina.

La batteria è una batteria agli ioni di litio da 50 kWh situata sotto il pavimento dell’auto. I tempi di ricarica variano a seconda dell’attrezzatura scelta. Un caricatore da 7,4 kW è montato come standard per l’alimentazione AC domestica, con un caricatore opzionale da 11 kW disponibile come opzione. In corrente continua (caricatori veloci), può essere caricato fino a 100 kW, il che significa che nel migliore dei casi potrebbe riempire la sua batteria da zero al 100% in almeno mezz’ora (carica teorica). La batteria è garantita per 8 anni o 160.000 km per il 70% della sua capacità di carica.

Allestimenti

La Citroën ë-C4 è disponibile con tre livelli di allestimento chiamati Feel, Feel Pack e Shine, oltre a molte opzioni di personalizzazione interne ed esterne.

Tutti sono condivisi con il resto della gamma C4 con motori a combustione interna, quindi ancora una volta, si prega di leggere su di loro nel test Citroën C4. Per la ë-C4, si consiglia l’assetto Feel Pack, che viene fornito con sensori di parcheggio posteriori e telecamera posteriore, caratteristiche essenziali per un’auto urbana.

Ecco una lista di tutti i colori e i prezzi disponibili per la Citroën ë-C4. Puoi trovare vernice gratuita e vernice opzionale. Si prega di notare che alcuni di questi colori sono soggetti a livelli di equipaggiamento specifici.

Listino a Partire da € 26.550

Ricevi il preventivo gratuito sulla Nuova Citroen e-C4

Configura il modello a tuo piacimento
Scegli la tua Offerta
Ricevi il Preventivo Gratuito

Vuoi ricevere la migliore offerta su Citroen e-C4?

Su Dealer On Fire puoi ricevere le migliori offerte dalle concessionarie ufficiali

Citroen e-C4 Sicurezza e Comportamento

Guida

Lo schema delle sospensioni della ë-C4 è una sospensione indipendente di tipo McPherson all’anteriore e una sospensione a bracci di torsione semi-indipendenti al posteriore. Gli ammortizzatori sono dotati di ammortizzatori idraulici, un dettaglio interessante che fornisce un buon equilibrio tra comfort ed efficienza.

Si tratta di un sistema che varia il suo funzionamento automaticamente a seconda di quanto viene compresso l’ammortizzatore, senza bisogno di alcun intervento da parte del conducente; è un sistema meccanico, non c’è elettronica per attivarlo. Il risultato è una guida molto confortevole.

A prima vista sembra essere una macchina morbida, che è, ma dopo i risultati dei test di Elk, slalom e circuito di sicurezza a cui l’abbiamo sottoposto, mostra anche efficienza.

Non è un’auto nata per gestire prestazioni veloci. La gestione è molto piacevole e non ci sono problemi di sicurezza da rilevare. La frenata è buona, lo sterzo è obbediente e si comporta bene su strada. Gli automobilisti affamati di sensazioni lo troveranno noioso, ma offre ciò che ci si aspetta.

Il suo motore eroga la potenza senza problemi e non compromette il telaio in nessun punto.

Consumi

Abbiamo caricato il ë-C4 sia su un caricatore veloce da 100 kW che su una presa domestica. Nel primo caso, quando raggiunge l’80 per cento della capacità della batteria, la carica rallenterà; cioè, su un caricatore da 100 kW ci vorranno circa 21 minuti per passare dal 10 all’80 per cento, che con un consumo medio ufficiale di 16 kWh/100 km significherebbe 245 chilometri teorici per quei 21 minuti di ricarica, che non è male rispetto ad altre rivali elettriche.

A 11 kW ci vorranno circa cinque ore per raggiungere l’80 per cento e a 7,4 kW circa sette ore e mezza. Su una presa domestica, a 1,8 kW, può richiedere circa 25 ore. Tutti questi tempi di ricarica sono normali e simili a quelli dei suoi rivali.

Performance

Abbiamo misurato le seguenti prestazioni nel ë-C4:

Citroën ë-C4
0-100 km/h 10,27 s
Sorpasso lento
(40-80 km/h)

3,68 s
Sorpasso veloce
(80-120 km/h)

7,20 s
Velocità massima 152 km/h
Frenata a 120 km/h 55,4 m

In tutti loro, è determinato ad essere un’auto tranquilla, senza grandi pretese sportive, anche in modalità di guida Sport. Le auto elettriche tendono ad accelerare bene, grazie alla loro coppia elevata e immediata. Tuttavia, questo e tutti i modelli del gruppo Stellantis con cui condivide la meccanica sono più progressivi nella loro erogazione di potenza. Tutto sommato, i dati ottenuti sono buoni e permettono al ë-C4 di muoversi con sufficiente facilità fuori città.

 

Assistenza alla Guida

Controllo di crociera adattivo
Sistema di mantenimento della corsia
Frenata d’emergenza
Avviso di collisione
Allarme fatica
Avviso di superamento della corsia
Monitoraggio degli angoli ciechi
Fari automatici
Riconoscimento del segnale
Assistenza al parcheggio (opzionale)
Telecamera di visione a 360° (opzionale)

Alternative

Se ci atteniamo allo stile di corpo compatto e alla lunghezza di 4,3 metri, avremmo la VW ID.3 come rivale, anche se il suo motore di base è più potente (150 CV) e più costoso, anche se ha una batteria leggermente più piccola (45 kWh).

Un’altra opzione interessante sarebbe la Kia e-Niro o le elettriche Hyundai Kona e Ioniq (tutte con 136 CV e 39,2 kWh di capacità) che possono caricare a 100 kW. La Mazda MX-30 è leggermente più potente e ha una batteria più piccola (145 CV e 35,5 kWh), e supporta solo fino a 50 kW di potenza di carica di picco.

La Nissan Leaf ha 150 CV e una batteria da 40 kWh nella sua versione più economica, che è sempre più cara della ë-C4. E poi ci sarebbe la battaglia di modelli nello stesso gruppo, con cui abbiamo già detto che condivide tutta la sua tecnologia, come la Peugeot e-2008 o la Opel Mokka-e.

Chiedi un Preventivo Gratuito sulla Citroen e-C4

Vuoi ricevere la migliore offerta su Citroen e-C4?

Su Dealer On Fire puoi ricevere le migliori offerte dalle concessionarie ufficiali

Citroen e-C4 Listino Prezzi

VERSIONECILINDRATAKW/CVCO2ALIMENTAZIONECONSUMILISTINORICEVI
E-C4 Feel57/77n.d.Elettrico l/100Km€35.400Preventivo
E-C4 Feel Pack57/77n.d.Elettrico l/100Km€36.400Preventivo
E-C4 Shine57/77n.d.Elettrico l/100Km€37.900Preventivo

Altre Recensioni

Contenuti della Pagina