La BMW i Vision Dee, l’auto del futuro secondo i tedeschi

La BMW i Vision Dee, l'auto del futuro secondo i tedeschi
La nuova BMW i Vision Dee è una concept car futuristica che anticipa le caratteristiche e le funzionalità previste per l'emozionante BMW i3 di prossima generazione, il cui lancio è previsto per il 2025.
Bmw i Vision Dee Dealer On Fire 1

Sono sempre stato un grande fan della BMW, sin da quando avevo 18 anni e mi comprai la mia prima 320i.

Ma devo ammettere che negli ultimi anni mi sono un po’ perso con tutte queste nuove “auto elettriche” che stanno spuntando come funghi.

Non so voi, ma io amo sentire il rombo del motore, l’odore della benzina e il rumore delle marce che scattano. Ma è proprio per questo che sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla nuova BMW i Vision Dee concept.

Rivelata, opportunamente, in occasione della fiera tecnologica CES 2023, la nuova BMW i Vision Dee è la seconda di tre concept che anticipano le auto di prossima generazione dell’azienda, che l’azienda chiama Neue Klasse.

Queste saranno radicalmente diverse dalle attuali auto elettriche BMW e la BMW i Vision Dee intende prepararci a grandi cambiamenti in termini di tecnologia interna.

La nuova i Vision Dee, e la successiva BMW i3 di serie, mostreranno come BMW affronterà sfidanti come la Tesla Model 3, la Polestar 2 e la Hyundai Ioniq 6, oltre ad altre alternative già da tempo in voga come la Apple Car.

 

La BMW i Vision Dee anticipa di fatto una BMW Serie 3 elettrica.

Questa, seguendo l’attuale logica di denominazione dell’azienda, si chiamerà i3 e sarà molto più grande e di fascia alta rispetto alla city car elettrica BMW i3 originale.
Anche i prezzi rifletteranno questo aspetto. La BMW i Vision Dee costerà probabilmente più di 60.000 euro, mentre i modelli principali arriveranno a 65 o 70.000 euro. In questo modo si allineerà alle alternative come la Tesla Model 3 e la Polestar 2.

La nuova BMW i Vision Dee è ancora lontana. Le auto della Neue Klasse saranno lanciate a partire dal 2025. Ecco perché può essere così audace in termini di caratteristiche e di aspetto, e avere un interno così simile a quello di una concept car.

All’interno, la storia è tutta incentrata sulla tecnologia digitale, ma non si fa sopraffare da una massa di schermi e comandi.

“Con BMW i Vision Dee, dimostriamo cosa è possibile fare quando hardware e software si fondono. Cosi sfruttiamo tutto il potenziale della digitalizzazione per rendere l’auto intelligente. Questo è il futuro di una casa automobilistica – e questo è il futuro di BMW: la fusione tra esperienza virtuale e piacere di guida reale.” 

Ecco cosa annuncia Oliver Zipse, CEO del Gruppo BMW)

Leggi Anche:  Il vero motivo del costo delle auto elettriche

BMW ha annunciato l'implementazione di un esterno che cambia colore sulla sua BMW i Vision Dee.
BMW ha annunciato l’implementazione di un esterno che cambia colore sulla sua BMW i Vision Dee.

 

Nuova BMW i Vision Dee: esterni e interni

La BMW i Vision Dee è l’anteprima “digitale” delle vetture BMW Neue Klasse del 2025 (“Dee” sta per “digital emotional experience”). La BMW i Vision Circular ha presentato nuove idee in materia di sostenibilità e riciclabilità; una futura concept rivelerà il pensiero di BMW in materia di batterie e motori elettrici.

Il design esterno della nuova BMW i Vision Dee è comunque ricco di indizi. Si parla di “design riduttivo”, deliberatamente ridotto per concentrarsi sugli elementi fondamentali del design BMW: la classica forma a tre volumi della berlina, la griglia del rene BMW, i doppi fari circolari e la “piega di Hofmeister” nel montante C sono tutti ripensati.

La nuova BMW i Vision Dee ha proporzioni leggermente diverse dalle BMW di oggi. Il passo è più lungo e ha un aspetto più “cabinato”. Anche gli sbalzi sono più corti. Da alcune angolazioni, sembra quasi retrò.

Ci aspettiamo che BMW si basi su questo aspetto con la nuova BMW i3 di serie.

I trucchi digitali della nuova BMW i Vision Dee iniziano prima ancora di entrare. I fari e la griglia chiusa BMW combinano elementi fisici e digitali – BMW li chiama “phygital” – che creano animazioni, o “espressioni facciali”, in modo che l’auto possa “parlare con le persone e… esprimere stati d’animo come gioia, stupore o approvazione”.

Ci sono anche elementi digitali integrati nella fiancata della nuova BMW i Vision Dee. Questi producono ulteriori animazioni e, ispirandosi al sogno del Metaverso di Mark Zuckerberg, possono proiettare l’immagine dell’avatar del guidatore sul finestrino laterale per personalizzare ulteriormente le cose.

Oh, e il BMW i Vision Dee può anche cambiare colore. Utilizzando la più recente tecnologia BMW E Ink, che può passare da un colore all’altro, la pelle esterna è divisa in 240 segmenti, ognuno dei quali può essere controllato individualmente.

BMW ritiene che in pochi secondi sia possibile generare e variare una varietà quasi infinita di motivi. È una tecnologia che BMW sta sviluppando in modo approfondito; la i Vision Dee annuncia l’era dell’auto che cambia colore?

All’interno, la storia è tutta incentrata sulla tecnologia digitale, ma non è sovraccarica di schermi e comandi. L’idea è quella di fondere il guidatore con le funzionalità digitali dell’auto, andando oltre i pulsanti e il controllo vocale per unire senza soluzione di continuità i mondi digitali del guidatore all’auto.

Leggi Anche:  Valentino Rossi entra in BMW M Motorsport come pilota ufficiale

 

L'esterno è composto da 240 sezioni che consentono di ottenere look multicolore.
L’esterno è composto da 240 sezioni che consentono di ottenere look multicolore.

 

Il cruscotto è completamente privo di schermi tattili. Le informazioni vengono invece proiettate sul parabrezza, attraverso un innovativo head-up display. L’intera larghezza del parabrezza può fungere da display e BMW promette che questa tecnologia arriverà davvero sulle auto della Neue Klasse a partire dal 2025.

Una caratteristica fondamentale degli interni della nuova i Vision Dee è il cosiddetto BMW Mixed Reality Slider. Al centro del cruscotto sono presenti dei sensori che variano la quantità di contenuti digitali visualizzati nell’head-up display. Ci sono cinque fasi: analogico, informazioni relative alla guida, informazioni sulla comunicazione, proiezione in realtà aumentata e “ingresso nei mondi virtuali”.

Quest’ultimo sarà utilizzato quando la BMW i Vision Dee è parcheggiata – e i finestrini possono anche essere oscurati per “sfumare la realtà”.

Le funzioni sono controllate dal volante della nuova BMW i Vision Dee, invece che dai pulsanti del cruscotto. Le superfici multifunzione sono “punti di contatto digitali” che consentono ai conducenti di tenere le mani sul volante e gli occhi sulla strada, controllando i contenuti del parabrezza stesso.

Questa realtà mista in auto è un’altra caratteristica del Metaverso. Per fortuna abbiamo tre anni per capire cosa significa tutto questo…

Bmw i Vision Dee Dealer On Fire 9 | Dealer On Fire

 

Nuova BMW i Vision Dee: motori e cambio

La nuova BMW i Vision Dee è un’auto puramente elettrica, con la futura BMW i3 che dovrebbe affiancare una versione pesantemente aggiornata dell’attuale BMW Serie 3, leader della categoria.

BMW non ha ancora rivelato alcun dettaglio sulla base della nuova BMW i Vision Dee – lo farà la terza concept del trio Neue Klasse. Tuttavia, si prevede che utilizzerà un nuovo tipo di batteria circolare, che consentirà un’integrazione più efficiente della batteria nello spazio.

Questo migliorerà lo spazio all’interno della nuova BMW i Vision Dee e contribuirà ad aprire l’abitacolo in modo che sia superconfortevole e rilassante per i passeggeri. Inoltre, contribuirà a ridurre il peso, aumentando l’autonomia di guida elettrica.

La nuova BMW i Vision Dee utilizzerà probabilmente potenti motori elettrici che azioneranno tutte e quattro le ruote.

Questi forniranno cifre da capogiro in termini di potenza e prestazioni, mentre la maneggevolezza ottimizzata sarà all’altezza del classico slogan pubblicitario BMW “Ultimate driving machine”.

Promozioni BMW:  BMW Prezzo e Promozioni

 

Fonte: BMW

Archivi
Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Reddit
Telegram

Offerte della Settimana

Renault Megane Electric Dealeronfire Imm.in evi._risultato

Renault Megane Electric

Da € 38.500

Jeep Renegade Banner Dealeronfire_risultato

Jeep Renegade

Da € 22.900

Toyota Yaris Dealeronfire Img.in evi_risultato

Toyota Yaris

Da € 17.400

Immgine in evidenza Kia-ProCeed-_risultato

Kia ProCeed

Da € 34.600

BMW Serie 5 Berlina Banner Dealeronfire_risultato

BMW Serie 5

Da € 56.340

Maserati Levante Dealeronfire Img.in evi_risultato

Maserati Levante

Da € 95.820

Le Offerte Auto Usate, Km Zero e Aziendali

PORSCHE Boxster
12
PORSCHE Boxster
Boxster 2.7
Potenza - Caldararo
€17.500,00
0
118.500 Km
Benzina
Manuale
Potenza
Mercedes-Benz Classe E
14
Mercedes-Benz Classe E
E 220 d Auto Premium
Arezzo - Gp Motors
€53.900,00
2021
39.953 Km
Diesel
Automatico
Arezzo
Volkswagen Golf
14
Volkswagen Golf
Golf 2.0 TDI SCR Life
Arezzo - Gp Motors
€27.900,00
2021
32.055 Km
Diesel
Manuale
Arezzo
Audi A4 allroad
15
Audi A4 allroad
A4 allroad 40 TDI 204 CV S tronic Business
Arezzo - Gp Motors
€52.900,00
2021
32.500 Km
Elett./D
Automatico
Arezzo
Honda HR-V 2ª serie
1
Honda HR-V 2ª serie
Honda HR-V 2ª serie 1.6 i-DTEC Executive Navi ADAS
Caserta - D.Car Motors
€17.900,00
2017
49.000 Km
Diesel
Manuale
Caserta
MINI Clubman
7
MINI Clubman
1.5 Cooper
Lucca - Suncar S.p.A.
€19.900,00
2017
59.000 Km
Benzina
Manuale
Lucca
0 0 Voti
Voto Articolo
Subscribe
Notify of
guest
Anche Soprannome
Per verifica che non sia uno spammer
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Dealer On Fire si impegna ad aggiornare con tempestività dati e contenuti del sito. Tuttavia Dealer On Fire non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali errori e/o omissioni, danni diretti e indiretti derivanti dall’utilizzo di questa piattaforma web.

Ricerche Veloci

Dealer On Fire – Promozioni Auto Nuove – Copyright © 2023 – C.F: CRDVNI77C29H501U

0
Scrivi la tua opinione.x
()
x