Ferrari Purosangue Dealeronfire Immagine in evidenza_risultato

Ferrari Purosangue

Scopri la Nuova Ferrari Purosangue Su Dealer On Fire. Troverai le Offerte, Promozioni, Listino Prezzi. 

Prezzo Ferrari Purosangue

IN PROMOZIONE

Da € 390.000

Ricevi il preventivo ufficiale con la migliore offerta disponibile 

 

OFFERTA FINANZIARIA

Da - al mese

Ricevi il preventivo ufficiale con la migliore offerta disponibile 

 

Il SUV Purosangue della Ferrari è stato ufficialmente svelato. Il nuovissimo modello è l’inizio dell’ingresso del Cavallino Rampante nel segmento dei SUV, anche se la Ferrari è fermamente intenzionata a chiamare la Purosangue in modo diverso.

La Ferrari Purosangue si confronterà con SUV di lusso come la Bentley Bentayga, la Lamborghini Urus e l’Aston Martin DBX. Ma a differenza di queste vetture, la Ferrari non vuole puntare tutto su un’unica auto e ha dichiarato che limiterà la produzione della Purosangue a “non più del 20%” delle vendite della Ferrari.

La Ferrari ha lavorato alla progettazione della Ferrari Purosangue per cinque anni. Nonostante si tratti di un SUV, l’aerodinamica è un fattore importante, con dettagli come i fari dotati di prese d’aria integrate che dirigono il flusso d’aria sul cofano e altre prese d’aria nel fascione posteriore per ridurre la pressione nei passaruota.

Rimane il frustrante volante aptico controllato dal pannello a sfioramento del marchio, ma ci sono nuovi controlli per il climatizzatore e i comandi dei sedili tramite quadranti al centro dell’auto, oltre alla possibilità di includere un display per il passeggero molto più grande di quelli che la Ferrari ha mai installato prima.

L’intero abitacolo rappresenta un passo avanti in termini di usabilità per la Ferrari. Abbiamo avuto modo di esaminare l’abitacolo ed è un concetto interessante.

Il frustrante volante aptico controllato dal pannello touch del marchio rimane, ma ci sono nuovi controlli per l’aria condizionata e i comandi dei sedili tramite quadranti al centro dell’auto, oltre alla possibilità di includere un display per il passeggero molto più grande di quelli che la Ferrari ha mai installato prima.

È interessante notare che la Ferrari ha deciso di non inserire il navigatore nella Ferrari Purosangue. L’azienda lo fa per motivi di sicurezza informatica. Dice di non avere le stesse risorse di alcuni grandi costruttori per tenere al sicuro tutti i dati dei clienti in caso di hacking, per cui sta riducendo la quantità di servizi di infotainment che offrirà ai clienti fin dall’inizio.

La Ferrari Purosangue è una 2+2, come tutte le gran turismo del marchio, comprese la GTC4 Lusso e la FF della sua storia più recente.

Per distinguersi, però, la Ferrari ha realizzato le porte posteriori a battente, per aumentare lo spazio per chi sale e scende dai sedili posteriori. Sono anche motorizzate, per una maggiore comodità, e ognuno dei quattro sedili ha un’ampia possibilità di regolazione.
I due sedili posteriori si abbattono per migliorare lo spazio del bagagliaio di 473 litri.

Il primo motore offerto è un V12 da 6,5 litri ad aspirazione naturale.

Potremmo vedere anche una Purosangue elettrica. Ci vorrà ancora un po’ di tempo prima di vedere una Ferrari completamente elettrica, ma sarebbe logico che, man mano che il ciclo di vita della Ferrari Purosangue matura, in un secondo momento possa essere incluso un propulsore più ecologico.

Il fiore all’occhiello è il nuovo sistema di sospensioni attive della Ferrari. Questo sistema è dotato di un motore elettrico che consente di controllare con maggiore precisione le forze delle ruote e della carrozzeria e permette di ottenere frequenze di sospensione più elevate rispetto allo smorzamento adattivo.

Le sospensioni attive sono progettate per eliminare il rollio della carrozzeria quando gli accelerometri e i sensori dell’auto ne percepiscono anche solo un accenno, e sono anche in grado di reagire molto più rapidamente alle asperità della strada. Inoltre, aiuta a gestire il peso della Ferrari Purosangue.

Grazie a questa caratteristica e alla trazione integrale (la potenza viene inviata a tutte e quattro le ruote attraverso un cambio a doppia frizione a otto velocità), la Purosangue ha almeno una parvenza di capacità fuoristradistica.

Galleria Immagini Ferrari Purosangue
Colori Ferrari Purosangue

Ferrari Purosangue Pro e Contro

Pratica per una Ferrari
Interni straordinari
Motore da urlo
Costosa
Mancanza di schermo per l’infotainment
Non è un granché in fuoristrada

FAQ Ferrari Purosangue

A prima vista, la Ferrari Purosangue è simile alla prossima Peugeot 408 per il modo in cui confonde i confini tra ciò che è considerato un SUV e un’utilitaria. Tuttavia, mentre la maggior parte dei SUV offre una configurazione a cinque o sette posti, la Purosangue offre solo quattro posti, come il suo predecessore spirituale, la Ferrari GTC4 Lusso.

La Purosangue sarà il primo modello di serie ad avere quattro porte e arriverà con un certo ritardo alla festa dei SUV. Insieme a Bentley Bentayga Speed, Lamborghini Urus e Aston Martin DBX, la Purosangue cercherà di mettere la S in SUV e di offrire più utilità di qualsiasi altro veicolo Ferrari.

Denominato Ferrari Purosangue, questo nuovo modello segna la prima avventura del marchio italiano nel mercato dei SUV ed è una delle opzioni più costose disponibili, in grado di competere solo con la lussuosissima Rolls Royce Cullinan o con una Lamborghini Urus dotata di numerosi optional.

Ferrari Purosangue
  • Performance
  • Guidabilità
  • Comfort
  • Spazio
  • Stile
3.5

Verdetto

Nulla da scegliere sulla meccanica: la Ferrari Purosangue c’è solo col V12 abbinato alla trazione integrale e al cambio automatico a otto marce, oltre che alle quattro ruote sterzanti. Unica anche la taglia delle enormi gomme.  Tante però le personalizzazioni: dalla scelta di pelli o Alcantara per l’abitacolo ai già citati inserti in fibra di carbonio con filamenti in rame. Di serie pure i fari a matrice di led nella parte bassa del frontale, proprio sotto alle luci diurne, attorno a cui ci sono le prese d’aria per i freni e per migliorare la portanza in velocità. Si può invece scegliere il tetto in vetro al posto di quello in fibra di carbonio. Certo, da un’auto lunga quasi cinque metri è lecito aspettarsi una capacità maggiore. Le rivali fanno di meglio. Non è previsto nemmeno il navigatore, occorre condividere con la vettura le app di navigazione del proprio cellulare.

Sending
I Vostri Voti:
5 (1 Voto)

Listino Prezzi Ferrari Purosangue

VERSIONECILINDRATAKW/CVALIMENTAZIONELISTINORICEVI
Ferrari Purosangue 6.56.496533/725Benzina€ 390.000PREVENTIVO
I prezzi pubblicati corrispondono alle offerte ufficiali dei concessionari che sono subordinate al finanziamento, alla validità o alla modifica di campagne e promozioni del Brand di riferimento. Questa offerta non è contrattuale. Verificare con i concessionari ufficiali la disponibilità e le condizioni. Il prezzo include l’IVA mentre IPT è sempre esclusa. Ferrari Purosangue Prezzo

Chiedi il tuo preventivo Personalizzato

Le Migliori Offerte Auto Km Zero e Aziendali

Skoda Fabia
14
Skoda Fabia
Fabia 1.0 TSI Twin Color Argento
Arezzo - Gp Motors
€16.900,00
2021
33.990 Km
Benzina
Manuale
Arezzo
JEEP Compass
7
JEEP Compass
2.0 Multijet II 170 aut. 4WD Trailhawk
Lucca - Suncar S.p.A.
€27.700,00
2019
71.870 Km
Diesel
Automatico
Lucca
Jeep Renegade
14
Jeep Renegade
Renegade 1.6 Mjt 120 CV Limited
Arezzo - Gp Motors
€22.900,00
2019
53.260 Km
Diesel
Manuale
Arezzo
LAND ROVER Freelander
11
LAND ROVER Freelander
2.2 TD4 S.W. S
Lucca - Suncar S.p.A.
€10.000,00
2009
218.812 Km
Diesel
Manuale
Lucca
Fiat 500
14
Fiat 500
500 1.0 Hybrid Dolcevita
Arezzo - Gp Motors
€18.900,00
2022
15 Km
Hybrid
Manuale
Arezzo
Audi Q8
14
Audi Q8
Q8 50 TDI 286 CV quattro tiptronic Sport
Arezzo - Gp Motors
€83.900,00
2019
31.357 Km
Elett./D
Automatico
Arezzo

Ti Può Interessare Anche

Questa non è l’auto che pensate che sia. È piuttosto una vettura sportiva a quattro porte e quattro posti che si inserisce in un nuovo settore che la Ferrari dichiara di essere la prima a occupare. Costruita su un nuovo telaio in alluminio, la Purosangue è dotata di sospensioni attive uniche, di porte “di benvenuto” ad apertura posteriore e di un familiare V12 da 6,5 litri ad aspirazione naturale da 715 CV.

La Ferrari Purosangue è l’auto che, secondo la Ferrari, elimina l’ultima barriera per chi non riesce a trovare la Ferrari adatta alle proprie esigenze.

Come avrete capito, non è un’auto piccola, anche se è più corta di 13 cm rispetto a una Lamborghini Urus e di oltre tre centimetri rispetto alla DBX di Aston Martin. Tuttavia,la Ferrari Purosangue è più larga di entrambe, il che le conferisce un assetto molto squadrato accentuato dagli sbalzi corti. Con i suoi 1589 mm, inoltre, è più bassa di quasi 10 cm rispetto alle due citate. E naturalmente ha un assetto rialzato, con tanto di prolungamenti dei passaruota che possono essere rifiniti in nero o in fibra di carbonio.

I sedili anteriori e posteriori sono singoli, il che significa che non c’è una panca sul retro per un quinto passeggero occasionale, ed entrambe le file hanno una console centrale.

Dire che l’abitacolo della Ferrari Purosangue è orientato verso il guidatore sarebbe un eufemismo, dato che la maggior parte dei comandi dell’auto si aziona attraverso il volante; una grande sorpresa è l’assenza di un touchscreen centrale per l’infotainment.

Il tetto in vetro è opzionale, ma se non vi interessa vedere il sole durante la guida, il pannello del tetto in fibra di carbonio di serie vi farà risparmiare un po’ di peso.

Sebbene non ci sia un display per l’infotainment montato centralmente, è presente un quadro strumenti digitale da 10,2 pollici e uno schermo separato da 10,2 pollici per il passeggero anteriore.

La Ferrari Purosangue è dotata di serie di diverse funzioni di assistenza alla guida, tra cui la frenata automatica di emergenza, i fari abbaglianti automatici e il cruise control adattivo. Le principali caratteristiche di sicurezza includono:

  • Frenata automatica d’emergenza e monitoraggio del punto cieco di serie
  • Avviso di deviazione dalla corsia di marcia con assistenza al mantenimento della corsia di marcia di serie
  • Cruise control adattivo di serie

Il motore della Ferrari Purosangue ha una cilindrata di 6,5 litri e fa a meno dell’induzione forzata e dell’elettrificazione. Questo V12 a 65 gradi – con testate derivate dalla 812 Competizione – eroga l’incredibile potenza di 715 CV a 7.750 giri/min.

È chiaro che si tratta di un motore che dà il meglio di sé agli alti regimi e, come è ovvio, ha un suono fantastico. Tuttavia, la Ferrari afferma che fino all’80% della coppia viene erogata a soli 2.100 giri/min, quindi si tratta di un’unità flessibile.

La Ferrari Purosangue utilizza un cambio automatico a doppia frizione a otto rapporti montato nella parte posteriore del SUV per indirizzare la maggior parte della potenza alle ruote posteriori, creando essenzialmente un layout transaxle.

L’otto marce principale è dotato di un nuovo sistema idraulico di azionamento che garantisce tempi di riempimento della frizione e tempi di cambiata più rapidi rispetto al vecchio DCT a sette rapporti. Secondo quanto riferito, le prestazioni della frizione sono superiori del 35% rispetto al passato.

Essendo una Ferrari, potrebbe benissimo stabilire nuovi standard per la dinamica di guida del segmento. Il telaio è completamente nuovo ed è stato progettato da zero. È anche più leggero del telaio utilizzato per i precedenti modelli Ferrari a quattro posti, e sia la rigidità torsionale che la rigidità delle travi sono aumentate.

Le quattro ruote sterzanti indipendenti miglioreranno l’agilità e, finora, tutto ciò sembra la base di una vera supercar. Tuttavia, la Ferrari non ha resistito all’aggiunta di una caratteristica che confuta l’affermazione che la Ferrari Purosangue non sia un SUV: il controllo della discesa. Utilizzabile nelle discese ripide per controllare la velocità dell’auto, è la prima volta che questa funzione viene offerta su una Ferrari.

Note Legali

Ferrari Purosangue

Informativa
Alcuni aspetti e dettagli dei prodotti descritti potrebbero aver subito modifiche dopo la redazione dei contenuti del presente sito anche per motivi legati alla produzione.

Pertanto, alcuni dati relativi a dotazioni, esterni, prestazioni, dimensioni e pesi, consumo di carburante, costi di gestione etc. sono da considerarsi puramente indicativi.

Inoltre, i prezzi di quanto riportato possono essere soggetti a modifiche o riportare eventuali errori. I prezzi inoltre si intendono raccomandati e non vincolanti per la rete dei Concessionari Autorizzati Ferrari.

Le foto sono a scopo puramente illustrativo e alcune potrebbero mostrare accessori ed equipaggiamenti disponibili solo su richiesta. I colori disponibili potrebbero variare per motivi tecnici.

Prezzi, equipaggiamenti di base, disposizioni e conseguenze legislative, giuridiche e fiscali valgono solo per l’Italia. Per ricevere informazioni più aggiornate si prega quindi di rivolgersi ad uno Showroom Ferrari.