Dati della Volkswagen ID.5 2022 e differenze con la ID.4

Dealer On Fire
Leggi L'articolo

 

Volkswagen ID.5 sarà presente al Salone di Monaco 2021, che si svolgerà all’inizio del prossimo settembre. Sarà un SUV elettrico dall’aspetto coupé basato sulla Volkswagen ID.4, con cui condividerà tutta la sua tecnologia e quasi tutto il suo design. Infatti differiranno solo nella metà posteriore della scocca e saranno, in sostanza, lo stesso prodotto con una presentazione diversa. Questo modello sarà in vendita dall’inizio del 2022 nella versione GTX da 299 CV, la più potente di tutte. Sarà in competizione con la Tesla Model Y, la Ford Mustang Mach-E e l’Audi Q4 Sportback e-tron, a cui è imparentata. Il suo prezzo è ancora sconosciuto, ma sarebbe logico pensare che sarà leggermente al di sopra dell’ID.4, che parte da 46.000 euro con la batteria capiente (77 kWh), l’unica disponibile nell’ID.5.

[the_ad id=”3446″]

Il Volkswagen ID.5, che possiamo già vedere in queste fotografie ufficiali nonostante una decorazione che mira a camuffare l’aspetto finale del veicolo, misure 4,61 metri di lunghezza e 1,61 metri di altezza, il che lo rende 3 cm più grande dell’ID.4 in entrambe le dimensioni (la larghezza è identica: 1,85 metri). Per la sua parte, la capacità del bagagliaio è la stessa in entrambe le vetture, con 543 litri volume minimo. Lo stesso accade con il passo di 2,77 metri in entrambi i casi. Sulla base di questi dati, si potrebbe affermare che l’abitabilità e la funzionalità dell’ID.4 e dell’ID.5 sono simili, sebbene il altezza interna inferiore tra il tetto e la panca del sedile posteriore Il secondo potrebbe far sì che le persone alte viaggino meno comodamente nell’auto che ha la forma di una coupé o assomiglia a una di queste.

Volkswagen id.5 Dealer On Fire

A differenza dell’ID.4, che viene commercializzato anche con versioni meno potenti associate ad una batteria più piccola di 52 kWh utili, la Volkswagen ID.5 sarà offerto solo con due livelli di potenza collegati alla batteria di maggiore capacità con 77 kWh netti: il primo, con un solo motore posizionato sull’asse posteriore (trazione posteriore) e 204 CV potenza; il secondo, con due motori posti su entrambi gli assi (trazione integrale) e 299 cv potenza combinata. I vantaggi, pur non essendo stati comunicati, non dovrebbero differire da quelli dell’ID.4 nelle sue versioni equivalenti. Tuttavia, il produttore ha detto che la nuova linea del tetto dell’ID.5 rende il suo coefficiente di resistenza aerodinamica inferiore a quello dimostrato dall’ID.4 (0,28), che consente un’autonomia di 17 km in più: fino a 540 km sul normale ID.5 e versioni successive 497 km sulla GTX.

volkswagen-id-5-Dealer On Fire Back (1)

Oltre ad essere più efficiente e ad avere un comportamento più sportivo rispetto all’ID.4, anche la Volkswagen ID.5 può essere caricato a più potenza in corrente continua: fino a 150 kW per il 125 che ammette il modello tradizionale (in corrente alternata accettano entrambi fino a 11 kW). Tuttavia, è probabile che le ID.4 con batterie da 77 kWh già prodotte ricevano presto un aggiornamento che permetta loro di raggiungere quella nuova potenza e che quelle che verranno prodotte in futuro la corrispondano di serie. Per quanto riguarda gli interni e le attrezzature, Volkswagen non ha annunciato nulla, motivo per cui ti aspetteresti che entrambe le auto abbiano il stessa cabina con gli stessi allestimenti, gli stessi materiali e gli stessi sistemi a bordo: aiuti alla guida, display multimediali, illuminazione ambientale, funzioni remote, ecc.

[the_ad id=”3446″]

In Dealer On Fire | CUPRA Tavascan: data, prezzo, potenza, autonomia 2023 

Source link

Commenti

I Più Letti...