Se vuoi ottenere visualizzazioni sui social network, devi fare del brusio. Gli Youtubers russi sono molto inventivi in questo gioco. Ecco perché uno ha dato fuoco a una BMW M5.

Un russo ha dato fuoco alla sua BMW M5

Come ottenere visualizzazioni su YouTube il più velocemente possibile?

Distruggendo automobili costose, per esempio! Basta chiedere all’esperto in questo campo, il vlogger russo Mihail Litvin.

Se il suo nome non vi dice niente, ha bruciato intenzionalmente la sua AMG GT 63 S in ottobre. La sua macchina continuava a rompersi e la Mercedes non riusciva a ripararla, così “naturalmente” ha deciso di liberarsene.

Circa un anno fa, ha distrutto la finestra di un concessionario Porsche con una Taycan Turbo S dopo un ” errore di accensione “. Sembrava una messa in scena, ma il suo nuovo video è un’altra illustrazione della ricerca del divertimento.

Questa volta la vittima è stata una BMW M5 Competition.

Intendiamoci, non era nemmeno la sua macchina perché apparteneva a uno dei suoi amici. Tuttavia, non ha avuto problemi a versare benzina su tutta la berlina tedesca e a darle fuoco scoccando una freccia infuocata.

Non è stata fornita alcuna spiegazione sul motivo per cui l’ha fatto, ma i media locali ASTV.ru credono che sia legato a un tragico incidente che ha coinvolto un altro amico.

Bmw M5

Bruciato in omaggio a un amico?

Nel novembre 2021, il vlogger Said Gubdenskii è morto mentre guidava una BMW M4 Competition.

Ha perso il controllo dell’auto in una strada centrale di Mosca e si è scontrato con un SUV Mercedes prima di colpire frontalmente una Volvo XC90.

È morto prima dell’arrivo dei paramedici, mentre il passeggero del sedile anteriore è poi morto in ospedale per le ferite riportate.

A quanto pare, l’ultimo video in cui Mihail Litvin distrugge deliberatamente la M5 Competition è stato realizzato per commemorare la perdita del suo amico.

Qualsiasi persona sana di mente direbbe che l’auto avrebbe dovuto essere venduta e che i soldi raccolti avrebbero dovuto essere dati alla famiglia in lutto. Ma non per lui. Vergogna.

YouTube

Caricando il video, l’utente accetta l’informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

 

Configura la tua nuova Auto

Fonte

Commenti