fbpx
Vai al contenuto
Edit

Schumacher, la clamorosa notizia della vendita

vendita auto schumacher | Dealer On Fire

Come dimenticare la stagione di Formula 1 del 1998? Un anno speciale per tutti gli appassionati, in cui le monoposto si sono sfidate nelle più avvincenti gare del Gran Premio e in cui Michael Schumacher, come sempre, ha lasciato il segno. Campione che abbiamo amato e continuiamo ad amare, e che spesso ci piace ricordare.

Oggi parliamo di una delle sue monoposto, quella che il pilota guidò proprio in quel finale di stagione che tutti ricordiamo, che lo portò al secondo posto nel GP del Lussemburgo, ma con cui dovette ritirarsi al GP del Giappone, quello conclusivo, dopo una rimonta senza pari. Nel 1998 l’intero Campionato fu un continuo testa a testa tra la Ferrari di Schumi e la McLaren-Mercedes di Mika Hakkinen. La F300 del tedesco però fu costretta a ritirarsi proprio nell’ultima “puntata”, al Gran Premio del Giappone, e vinse così il rivale finlandese.

La Ferrari F300 di Schumacher

E oggi proprio quell’auto potrà andare tra le mani di un fortunato nuovo possessore, collezionista e appassionato. La F300 guidata a Suzuka da Michael Schumacher è infatti in vendita. Si torna quindi a parlare della storica monoposto (oggi sostituita dalla F1-75); questa volta però non si fa riferimento di certo ai suoi meriti sportivi, ma all’affare straordinario: il sito internet specializzato DuPont Registry tiene le redini della trattativa (società esperta in vendita di auto e proprietà immobiliari di altissimo prestigio, sita in Florida).

Quanto costa

Un prezzo altissimo, che solo in pochi potranno permettersi. La monoposto del Cavallino Rampante può essere paragonata ad un vero e proprio gioiello rarissimo, ed è questo a giustificarne il costo proibitivo. La richiesta è di 4.9 milioni di dollari, che oggi corrispondono a circa 4.5 milioni di euro. Insomma, cifre da capogiro.

La storia della monoposto di Schumi

La Ferrari F300 in vendita, come abbiamo detto, e come molti di voi ricorderanno benissimo, è quella che il Campione ha guidato durante le due ultime gare del Mondiale 1998 (Lussemburgo, al Nurburgring, e Giappone). Possiamo definirla la vettura delle “non vittorie”, visto che non si qualificò prima in nessuno dei due appuntamenti; sul circuito tedesco Michael Schumacher, nonostante la pole position, si dovette accontentare del secondo gradino del podio.

Monoposto di Schumacher in vendita

In vendita la monoposto di Schumacher Ferrari F300

I dettagli dell’auto

Al momento non sono stati condivisi dati e informazioni speciali sulla monoposto, quello che sappiamo è che, in assetto da gara, la Ferrari F300 è spinta da un motore Ferrari 047D V10 da 3,0 litri, in grado di sprigionare la bellezza di circa 800 cavalli a 17.000 giri/min. Il leggendario V10 di questa monoposto è uno dei primi da Formula 1 della Casa, quello che possiamo considerare la base di tutti i motori successivi grazie ai quali Ferrari ha ottenuti anni e anni di continui successi nella prima metà degli anni 2000. Nel 2006, a causa delle modifiche introdotte nel regolamento, il motore è diventato un V8 da 2,4 litri.

La vendita eccezionale

Occasione più unica che rara: non capita di certo tutti i giorni di vedere una vettura di Formula 1 in vendita, e questa è addirittura la F300 guidata dal grande idolo Michael Schumacher che, dal giorno del suo terribile incidente, non abbiamo mai più potuto vedere (ma lo seguiamo sempre). È vero, il prezzo proposto è altissimo, ma in qualche modo possiamo considerarlo anche ragionevole, visto che le monoposto della scorsa stagione oggi, per i costruttori, valgono circa 10-15 milioni di euro.

Source

Commenti