audi hennessey 1 | Dealer On Fire

C’è chi ha corso qua e là in auto per cercare di ultimare per tempo gli acquisti per i regali di Natale e chi, invece, grazie alla potenza di 800 CV ha battuto il record di velocità di un’auto… con un albero di Natale sul tetto.

È la storia del costruttore texano John Hennessey, alle prese ultimamente col l’hypercar Hennessey Venom F5 che è andata a ruba, ma da poco autore di una vera e propria pazzia a bordo della quattro ruote della moglie. Da sempre sopra le righe, l’imprenditore ha infatti messo nel mirino un precedente record che egli stesso stabilì, ovvero la velocità massima toccata da un veicolo con su l’albero delle feste natalizie. Visto come ospite capace di rovinare la penetrazione aerodinamica del mezzo, Hennessey ha fatto di tutto per riuscire ad entrare nuovamente nella storia.

Partendo dal presupposto che chi decide di guidare con l’albero di Natale in auto è a rischio multa, il costruttore statunitense si è ingegnato riuscendo a portare al massimo della potenza l’Audi RS6 Avant della moglie. Della quattro ruote tedesca, a dir la verità, è rimasta solo la carrozzeria, perché al suo interno il motore V8 twin turbo da 8 litri è stato potenziato di oltre 200 CV portando così ad aumentare i cavalli a 800.

Il precedente record stabilito era di 291 km/h con una Jeep Grand Cherokee modificata, primato che stava quasi per cadere quando lo stesso Hennessey aveva prova l’impresa con una Porsche 911 Turbo S che però non è andata oltre i 282 km/h.

L’imprenditore texano, che ha capito come posizionare al meglio l’albero e sfruttare la potenza del nuovo motore, non si è dato per vinto e ha sfatato le leggi dell’aerodinamica. Se senza passeggeri “scomodi” l’auto modificata è riuscita a toccare anche i 330 km/h di velocità, con l’albero è stata registrata una velocità massima di 295 km/h che ha frantumato il precedente record e ha ascritto alla storia l’Audi RS6 Avant modificata.

Entusiasmo ed euforia per il primato ottenuto, ma a essere ancora più felice è la moglie dello stesso Hennessey che ora potrà contare sull’auto più veloce in assoluto in famiglia.

Source

Commenti