Ecco i nuovi Suv 2021. Sono i re assoluti del mercato automobilistico e non intendono fermarsi. Il segmento dei SUV è ancora in piena espansione e la prova di ciò saranno i nuovi modelli che saranno lanciati sul mercato.  Ne vuoi uno? Allora non perdetevi la seguente guida.

I SUV hanno soppiantato per anni le auto familiari, gli MPV e persino le compatte e le berline come prima scelta per la famiglia, poiché sono diventati l’opzione più versatile.

E con i veicoli ibridi ed elettrici in aumento, il segmento è anche all’avanguardia della tecnologia e delle tendenze della mobilità sostenibile, quindi i marchi non hanno intenzione di rallentare e stanno preparando numerosi nuovi prodotti per il 2021.

Cos’è un SUV?
Ma prima di addentrarci nelle innovazioni che il mercato sta preparando per il prossimo anno, definiamo brevemente cos’è un SUV, anche se dubitiamo molto che tu non lo sappia già, caro lettore.

Il termine “SUV” sta per Sport Utility Vehicle ed è usato per le auto che combinano elementi di un fuoristrada e un’autovettura convenzionale. Oggi sono il tipo di veicolo più alla moda sul mercato e vanno dal segmento A al F con quote di vendita superiori a quelle delle nicchie tradizionali come quelle menzionate sopra.


Nuovi modelli e facelift di alcuni dei modelli attuali sono tra le novità annunciate per il 2021.


Alfa Romeo Stelvio facelift

Alfa Romeo Stelvio 2021 Facelift Dealer On Fire

Lo Stelvio è stato il primo SUV di Alfa Romeo ed è stato lanciato nel 2016. È un veicolo di segmento D con propulsori che vanno da 160 CV a 280 CV ed è attualmente offerto con motori a benzina o diesel combinati con trazione posteriore o integrale. La star della gamma è la versione Quadrifoglio, che eroga 510 CV e raggiunge i 100 km/h da fermo in soli 3,6 secondi.

L’Alfa Romeo Stelvio subirà grandi cambiamenti e dovrebbe essere presentato alla fine del 2021. L’estetica sarà rivista e sarà implementata una meccanica più efficiente, con persino una versione ibrida plug-in sul tavolo. In ogni caso, la recente fusione tra FCA e PSA potrebbe portare ad alcune modifiche come risultato di una strategia commerciale rivista per Alfa Romeo.



Alfa Romeo Tonale

Alfa Romeo Tonale Dealer On Fire

Questo secondo SUV del marchio italiano è destinato a offrire un’alternativa più accessibile allo Stelvio per un mercato che attualmente rappresenta la parte del leone delle vendite in Europa.

Alfa Romeo Tonale potrebbe quindi essere definito come il fratello minore dello Stelvio e il successore della Giulietta per il segmento C. Il suo lancio è previsto per la seconda metà del 2021 e il piano è stato modificato in seguito alla fusione di FCA con PSA per formare l’alleanza nota come Stellantis.

Di conseguenza, il Tonale riceverà la piattaforma della Jeep Renegade, abbassando così i costi di sviluppo. Il C-SUV italiano sarà quindi dotato di trazione anteriore e di un motore trasversale, nonché di propulsori che vanno dal motore Firefly da 1,0 litri al 2.0 Mjet da 190 CV. Questo sarà affiancato da due modelli ibridi plug-in (PHEV) con cambio automatico Getrag e motore elettrico da 33 CV per una potenza totale di 250 CV.


Audi Q4 e-tron

Audi Q4 e-tron nuovi suv 2021 DEaler on Fire

Il marchio con i quattro anelli è entrato nel mercato elettrico con la e-tron ed e-tron Sportback e ora sta preparando la gamma Q4, che condividerà la tecnologia con la Volkswagen ID.4 ma andrà un passo avanti nel campo del lusso e dell’esclusività.

La Q4 e-tron mira a rivaleggiare con i modelli elettrici nel segmento dei SUV compatti come la Tesla Model Y, la BMW iX3 e la Mercedes EQC. Per farlo, questo modello utilizza la piattaforma MEB con due motori elettrici, uno per ogni asse, quindi avrà la trazione integrale, una potenza di 22 kW (300 CV) e una gamma stimata fino a 550 chilometri nella versione più completa. Il suo lancio è stimato per aprile 2021 e dovrebbe essere commercializzato da 41.000 euro senza promozioni.


Audi Q5 Sportback

Audi Q5 Sportback nuovi suv 2021 dealer on fire

Questa variante più sportiva della Q5 vuole essere una risposta ai modelli rivali di Mercedes e BMW: la GLC Coupé e la X4. In questo caso, la linea di motori sarà composta dai soliti motori termici più una variante ibrida plug-in, seguendo le orme della sua sorella minore, la Q3 Sportback.

Il nuovo SUV Audi sarà disponibile con due motori diesel e due motori a benzina. Al lancio sarà dotato di un motore TDI da 2,0 litri con 204 CV e 400 Nm di coppia massima elettrificato con tecnologia Mild Hybrid a 48 volt, incluso un doppio sistema SCR con doppia iniezione Adblue. Sarà accoppiato con un cambio automatico a doppia frizione S tronic a sette velocità.

Dopo il suo arrivo nelle concessionarie, nuovi motori saranno aggiunti alla gamma. Ci sarà un’ulteriore versione del quattro cilindri TDI, così come due motori a benzina TFSI da 2,0 litri, anch’essi a quattro cilindri. Infine, Audi ha confermato che ci sarà una versione ibrida plug-in TFSI e e una versione sportiva, la nuova Audi SQ5 Sportback.


BMW iX

Bmw iX Nuovi suv 2021 Dealer On Fire

Continua la carrellata dei nuovi Suv 2021. Questa variante di produzione della Vision iNEXT, un grande crossover elettrico che aspira a diventare l’ammiraglia del marchio tedesco, è impegnata in una tecnologia all’avanguardia (offrendo una guida autonoma di livello 4) e sarà disponibile in tre versioni: iX xDrive40, iX xDrive50 e iX xDrive M50.

Va notato che tutti offriranno una configurazione a doppio motore, trazione integrale e potenze fino a 500 CV, poiché saranno dotati di batterie da 90 e 120 kWh che consentiranno loro un’autonomia massima di oltre 600 chilometri.


BMW X3 LCI

BMW X3 LCI nuovi suv 2021 Dealer On Fire

La Bmw X3 ha ormai tre generazioni e il marchio tedesco sta già preparando un facelift per il 2021 per potenziare la gamma attuale, conosciuta in gergo come Life Cycle Impulse (LCI).

Come al solito con BMW, la finitura, la qualità dei materiali e la meccanica rendono la X3 un best-seller nel segmento D-SUV premium. I suoi propulsori includono la trazione integrale per tutti i modelli tranne il modello entry-level (sDrive 18d) e partono da 150 CV e culminano nella X3 M da 510 CV e 600 Nm di coppia.


BMW X4 LCI y X4 M LCI

BMW X4 LCI y X4 M LCI nuovi suv 2021 dealer on fire

Come il suo fratello più piccolo, la BMW X4 riceverà una spinta di metà vita per la generazione attuale ed è prevista nelle concessionarie dall’estate 2021. Il frontale e la parte posteriore subiranno modifiche estetiche, e l’equipaggiamento e l’efficienza dei motori attualmente disponibili solo a benzina o ibridi saranno aggiornati con una potenza di 184 CV nel modello entry-level.

La versione M di questo SUV di segmento D è attesa nell’ultimo trimestre del 2021. Il design esterno sarà più moderno e sportivo, così come miglioramenti significativi nella sezione dinamica che permetterà un miglioramento dell’efficienza per questa bestia tra 480 e 510 CV, a seconda della versione.


 

Commenti