2023 bmw m4 csl teaser | Dealer On Fire

Nel corso degli anni BMW ha lanciato centinaia di edizioni speciali dei suoi modelli. Finora, però, nella storia della Casa bavarese c’è stato spazio solo per due CSL, l’acronimo di Coupe Sport Lightweight, ossia la 3.0 CSL del 1972 (il cui “remake” potrebbe debuttare entro fine 2022) e la M3 CSL generazione E46 del 2003. A queste icone del marchio, si aggiungerà presto la M4 CSL che il 20 maggio debutterà a Villa d’Este.

Per aumentare l’attesa della nuova super sportiva, ecco un nuovo teaser e un video spia inedito.

Ultimi preparativi

La foto teaser è stata pubblicata direttamente dalla divisione M di BMW sul proprio profilo Instagram. L’immagine mostra la sagoma sfocata della M4 vista lateralmente per esaltare ancora di più la sensazione di velocità.

Guardando con attenzione, si può scorgere il profilo rosso in corrispondenza delle minigonne. Come visto anche nelle precedenti foto spia, questo colore si ritroverà anche nelle pinze freno, nei sedili in pelle con intelaiatura in fibra di carbonio e nei paddle al volante.

Oltre all’immagine ufficiale, abbiamo anche un video spia esclusivo che evidenzia il caratteristico spoiler a “coda d’anatra” e gli inserti affilati nei paraurti. In generale, quindi, il look della CSL sarà ancora più cattivo rispetto alla M4 Competition.

Una M4 senza limiti

Al di là dell’estetica, la M4 CSL si differenzierà dalle altre versioni della gamma per il motore. Il 3.0 S58 a sei cilindri in linea dovrebbe essere spremuto ulteriormente fino ad arrivare a 550 CV.

Tutta la potenza della BMW sarà scaricata sulle sole ruote posteriori per permettere un’esperienza di guida purissima e da pista. Tra l’altro, oltre agli interventi al motore e al cambio (previsto sia un manuale a 6 rapporti che un automatico a 8 marce), la CSL dovrebbe pesare circa 100 kg in meno grazie all’assenza dei sedili posteriori e all’aggiunta di numerosi pannelli in fibra di carbonio.

Vista la produzione – probabilmente – limitata a circa 1.000 esemplari, ci si aspetta un prezzo di listino sensibilmente più alto rispetto alla Competition.

Fonte Motor1

Commenti