Audi Grandsphere 2024: prezzo, specifiche e data di uscita

Audi, marchio leader nella produzione di automobili di lusso, ha recentemente presentato la sua ultima innovazione: l’Audi Grandsphere. Si tratta di una concept car a guida autonoma che promette di rivoluzionare il modo in cui ci muoviamo in città.

Protagonista dello spot natalizio Audi del 2022, la Audi Grandsphere Concept del 2024 è uno studio di design che lascia intendere come potrebbe essere la prossima ammiraglia Audi.

L’Audi Grandsphere Concept anticipa un’auto elettrica che sostituirà la berlina ammiraglia Audi A8 e che probabilmente costerà ben oltre 130.000 euro.

L’auto reale sarà probabilmente in vendita nel 2024 e affronterà rivali come la Mercedes-Benz EQS EV e la Volvo EX90, annunciata di recente.

Come la skysphere a cielo scoperto e a passo allungato che abbiamo visto in agosto e la urbansphere, presumibilmente di dimensioni cittadine, che sarà presentata la prossima primavera, l’ultima grandsphere concept di Audi non si cura molto delle lettere maiuscole.

Audi la definisce in modo piuttosto stucchevole un “jet privato per la strada” e utilizza un linguaggio decisamente normale come “ecosistema digitale olistico”, “oasi di benessere” e “digital detox” per descrivere gli interni.

Promettiamo di non ripetere mai questi termini su queste pagine.

Prima ancora che possiate entrare, però, la Grandsphere avrà gestito autonomamente la sua situazione di ricarica e riconoscerà il vostro passo quando vi avvicinerete. Se siete i proprietari dell’oggetto o vi è stato concesso l’accesso, solo allora si apriranno le gigantesche porte kamikaze.

2024 Audi Grandsphere Concept: stile e design degli interni

Con una lunghezza di 5,33 metri, la Audi Grandsphere Concept GT a quattro porte è più lunga di un’Audi A8 a passo lungo e ha le linee fluide di una berlina americana degli anni Cinquanta.

La Grandsphere è assolutamente massiccia. Il design è essenzialmente un incrocio tra una berlina standard e una moderna coupé a quattro porte, con una parte posteriore slanciata e un enorme sbalzo posteriore.

Qualcuno percepisce altre vibrazioni Peugeot da quel frontale? E stiamo parlando di prima che la Peugeot iniziasse a produrre auto belle…

Leggi Anche  Audi Grandsphere Concept 2021: la concept car in cui vorrai restare per sempre

Tuttavia, non troverete un cofano lungo sull’Audi Grandsphere Concept. È corto, per cui la maggior parte delle dimensioni dell’auto può essere dedicata allo spazio per i passeggeri. Una piega che parte dal cofano e si estende lungo la carrozzeria fino alla parte posteriore affusolata.

La forma della carrozzeria è molto aerodinamica. La carrozzeria è molto aerodinamica, grazie a un grande spoiler posteriore che attenua l’aria che scorre sul parabrezza posteriore e a telecamere che sostituiscono gli specchietti retrovisori tradizionali, che producono una resistenza eccessiva. Un grande diffusore che sporge dal retro e una parte inferiore piatta rendono l’Audi stabile in velocità.

I fari sottili, ispirati al logo Audi a quattro cerchi, e i massicci cerchi da 23 pollici sono altri due punti di forza.

Il cuore del design della Grandsphere è costituito da un abitacolo che sembra un salotto. L’interno è un’inversione di rotta rispetto alla consueta disposizione delle berline di lusso.

Audi GrandSphere Wallpaper Dealer On Fire 11
Il modo in cui l’Audi Grandsphere Concept è stata confezionata significa che l’abitacolo è enorme.

Sì, nella grandsphere i sedili eleganti sono davanti, con due poltrone di lusso che si affacciano su un cruscotto avvolgente in legno realizzato con materiali riciclati e su cui sono proiettate tutte le vostre esigenze di infotainment/navigazione.

Tra le poltrone c’è anche un refrigeratore per bevande. I passeggeri dei sedili posteriori sono limitati a una piccola panchina e hanno solo una pianta da guardare. I più piccoli.

L’attenzione per la fila anteriore è dovuta al fatto che l’intero volante, il piantone e i pedali possono essere ritirati con la semplice pressione di un pulsante montato sul volante.

Premendolo, tutto ciò che serve per la guida viene inghiottito dal cruscotto per creare un enorme spazio aperto con un sacco di spazio per le attività.

La Grandsphere entra quindi in modalità “lounge”, dove si guida da sola grazie all’autonomia di livello 4, e i passeggeri possono sedersi a guardare un film o semplicemente godersi la mancanza di schermi standard.

Audi GrandSphere Wallpaper Dealer On Fire 3
Il volante dell’Audi Grandsphere Concept 2024 scompare nella plancia centrale per una guida completamente autonoma.

Anche le manopole di controllo del clima sulle portiere sono particolarmente interessanti (cosa che non diciamo spesso): possono essere ruotate con un controllo gestuale che vi farà sembrare di avere la Forza di Star Wars.

I progettisti Audi ammettono che gran parte degli interni sono stati ispirati da film di fantascienza. Molto bello.

2024 Audi Grandsphere Concept: infotainment e tecnologia

Gli interni dell’Audi Grandsphere Concept sono così eleganti perché non ci sono schermi per l’infotainment. Beh, non quelli convenzionali.

Al posto dei display fisici, l’infotainment viene proiettato sulle ampie superfici dell’abitacolo. Quando l’auto è in modalità autonoma di livello 4, il volante scompare e si può trattare l’Audi come un cinema a quattro posti in movimento.

Le sospensioni attive sono in grado di leggere la strada da percorrere, il che significa che i passeggeri dovrebbero godere di una guida incredibilmente confortevole.

Audi GrandSphere Wallpaper Dealer On Fire 10 | Dealer On Fire

 

2024 Audi Grandsphere Concept: autonomia della batteria, prestazioni e comfort

L’Audi Grandsphere Concept è un’auto elettrica con una batteria da 120 kWh che le consente un’autonomia fino a 750 km. La ricarica è rapida: utilizzando il sistema di ricarica da 800 V dell’auto, una ricarica di 10 minuti equivale a 300 km di autonomia, mentre 25 minuti sono sufficienti per caricare la batteria dal 5 all’80%.

Anche le prestazioni sono notevoli. Un motore elettrico nell’asse anteriore e posteriore rende l’Audi a trazione integrale e i due motori producono 720 CV e 960 Nm di coppia.

Audi GrandSphere Wallpaper Dealer On Fire 12 | Dealer On Fire

Lo scatto da 0 a 100 km/h richiede circa quattro secondi, mentre la velocità massima sarà limitata per preservare la batteria.

L’Audi monta sospensioni anteriori a cinque bracci e posteriori multi-link, oltre a un sistema di sospensioni attive visto per la prima volta sull’attuale Audi A8.

Le sospensioni attive sono in grado di leggere la strada davanti a sé, grazie a una telecamera montata sul parabrezza, e di sollevare le singole ruote sulle asperità per addolcire la guida.

Nel frattempo, le informazioni inviate dal navigatore satellitare possono adattare le sospensioni per affrontare pendenze e curve. La ruota posteriore sterzante rende l’Audi Grandsphere Concept molto maneggevole per essere un’auto lunga.

 

Addio alla Audi A8

Ciò significa che il futuro della A8 non avrà una forma “tradizionale”. “È completamente diversa dalla classica berlina a tre volumi come la conosciamo”, ha dichiarato Audi. “Pensiamo che il concetto di tre volumi, dopo decenni di successo, stia scomparendo. Le cifre sono in calo, quindi stiamo cercando concetti alternativi”.

“La grandsphere e l’urbansphere [un grande SUV progettato in collaborazione con lo studio cinese di Audi per quel mercato] sono entrambe nella stessa categoria. Entrambi appartengono allo stesso segmento”.

Leggi Anche Audi Prezzo Promozioni e Configuratore

Il concept grandsphere, presentato lo scorso settembre, presentava una serie di innovazioni che difficilmente entreranno in produzione, tra cui il volante retrattile e la guida autonoma di livello 4. Tuttavia, presentava un sedile per il trasporto di persone. Tuttavia, presentava un concetto di sedili che privilegiava i passeggeri anteriori, che avevano a disposizione sedili più lussuosi, mentre quelli posteriori erano dotati di una semplice panca.

In passato, il “capo” era sempre seduto dietro, di fronte al sedile anteriore”, ha dichiarato Audi. “Non potevano guardare cosa c’era davanti a loro, avevano i finestrini laterali allo stesso livello dei loro occhi, quindi anche guardare fuori non era così bello. Con le limousine a tre volumi era piuttosto intimo, ma qui stiamo andando in un’altra direzione”.

Promozioni in Corso Audi A8

“Entrambe le auto [grandsphere e urbansphere] sono state realizzate all’interno. Per la grandsphere abbiamo pensato che se non è necessario guidare da soli o non è necessario avere un autista, perché non sedersi in prima fila? Nella grandsphere abbiamo messo il capo in prima fila”.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
0 0 Voti
Voto Articolo
Subscribe
Notify of
guest
Anche Soprannome
Per verifica che non sia uno spammer

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Condividi Su:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Articoli Più Popolari

Tieniti Informato

Iscriviti alla nostra Newsletter

Nessun spam, solo un riassunto sui nuovi articoli e aggiornamenti.

Dealer On Fire si impegna ad aggiornare con tempestività dati e contenuti del sito. Tuttavia Dealer On Fire non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali errori e/o omissioni, danni diretti e indiretti derivanti dall'utilizzo di questa piattaforma web.

Ilblog Dealer On Fire non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

Ricerche Veloci

Dealer On Fire - Promozioni Auto Nuove - Copyright © 2023 - C.F: CRDVNI77C29H501U

Made with ❤ 4 Plan automotive agency

0
Scrivi la tua opinione.x
()
x